Emilia-Romagna: sostituzione di impianti di riscaldamento civile a biomassa

Data apertura
01 Sep 2021
Data chiusura
31 Dec 2023
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 11 500 000

Descrizione

Bando per la sostituzione di impianti inquinanti per il riscaldamento civile a biomassa, destinato ai cittadini residenti nei Comuni della regione Emilia-Romagna, zone di pianura (Deliberazione della Giunta regionale n. 1333 del 24 agosto 2021).


Obiettivo del bando è quello di contribuire al miglioramento della qualità dell’aria e all’incremento dell’efficienza energetica attraverso la sostituzione dei generatori di calore alimentati a biomassa legnosa con classificazione emissiva inferiore o uguale alle 4 stelle.

Gli impianti oggetto della sostituzione devono avere potenza al focolare inferiore a 35 kW ed essere appartenenti a residenti nei Comuni dell’Emilia-Romagna delle zone di pianura (Pianura est, ovest e agglomerato. Vedi elenco Comuni in allegato), dove si verificano i superamenti del valore limite giornaliero di PM10.

Beneficiari

Possono presentare domanda per i contributi previsti le persone fisiche residenti in un Comune della Regione Emilia-Romagna, ubicato nelle zone IT0890 (Agglomerato di Bologna), IT0892 (Pianura Ovest) e IT0893, (pianura Est), definite ai sensi del Decreto Legislativo 13 agosto 2010, n. 155 (Attuazione della direttiva 2008/50/CE relativa alla qualità dell'aria ambiente e per un'aria più pulita in Europa), il cui elenco è allegato al presente bando, che risultino essere: 

  • Proprietari
  • Detentori/utilizzatori

di una unità immobiliare di qualsiasi categoria catastale, in cui si intende intervenire attraverso la sostituzione di un camino aperto, stufa a legna/pellet, caldaia legna/pellet di potenza inferiore o uguale a 35 kW, con classificazione ambientale inferiore o uguale alle 4 stelle, con:
nuovi impianti a biomassa <= 35kWt almeno 5 stelle;
pompe di calore,

Interventi ammissibili

Sono ammissibili al contributo gli interventi che prevedono la rottamazione di un generatore di calore a biomassa legnosa e contestuale acquisto e installazione di un nuovo generatore di calore a 5 stelle, secondo le tipologie sopra elencate.

Budget: €. 11.500.000 

I nuovi interventi devono conseguire l’incentivo CONTO TERMICO 2.0. Il contributo concesso dalla Regione, cumulato con altri contributi pubblici o privati non potrà complessivamente superare il 100% della spesa ammissibile, così come risulta dalla documentazione validata dal GSE.

Tempi e scadenze

I cittadini interessati a partecipare all’iniziativa potranno effettuare la domanda di contributo on-line collegandosi all’applicativo informatico che sarà messo a disposizione dalla Regione sulla pagina web dedicata al bando dalle ore 15.00 del 1 settembre 2021, alle ore 14.00 del 31 dicembre 2023.

Pubblicato
01 Sep 2021

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Organizzazione
Privato
Settori
Energia
Finalita'
Ammodernamento, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Emilia-Romagna

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.