Notizie

Le novità dell’ultima versione della Guida operativa DNSH per i progetti PNRR

Photo credit: - Source: Pexels - Photographer: PhotoMIX CompanyPubblicato l’aggiornamento della Guida Operativa per l’applicazione del DNSH - Do Not Significant Harm a riforme e investimenti nell’ambito del PNRR, al fine di garantire l’osservanza del principio di non arrecare danno significativo all’ambiente.

PNRR, il punto sui finanziamenti per energia e ambiente

Superbonus, passa la detrazione in 10 anni

Photo credit: Foto di Laurin Berli da PexelsPrimo sì al Senato per il dl 39/2024 che contiene il discusso emendamento governativo sul Superbonus. La novità principale riguarda la possibilità di spalmare la fruizione dei crediti del Superbonus ceduti a banche o imprese in dieci anni, anziché in quattro o cinque anni. Adesso la legge di conversione passerà alla Camera dove dovrà essere approvata entro il 28 maggio. Resta in salita la strada per il pacchetto complessivo delle riforme degli altri incentivi del settore edilizia, definiti in base a quanto prevede il Pniec.

Cosa prevede il nuovo PNIEC?

Ok dal MASE al ponte energetico sottomarino Italia-Tunisia, gestito da Terna

Photo credit: ELMED ProjectIl Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (MASE) ha autorizzato, con decreto del 10 maggio, l’interconnessione elettrica tra Italia e Tunisia che contribuirà all’indipendenza energetica del nostro Paese e dell’Europa. L'opera infrastrutturale rientra nel quadro degli interventi previsti dal Piano Mattei e sarà realizzata da Terna e STEG, il gestore della rete tunisina.

Cosa prevede il Piano Mattei

CSDDD: via libera definitivo alla direttiva europea sulla due diligence di sostenibilità

CSDDD - Foto di Daniel Wiadro su UnsplashDopo l'ok degli ambasciatori dei ventisette Paesi membri dell'Unione, il Consiglio ha approvato definitivamente l'accordo con l'Eurocamera raggiunto a metà dicembre sulla Corporate Sustainability Due Diligence Directive (CSDDD), la direttiva europea sulla due diligence di sostenibilità delle aziende.

ESMA: i fattori ESG avranno un peso maggiore sull'accesso al credito delle imprese

In Gazzetta il decreto Emergenze in agricoltura: tutte le novità

Pichetto e Lollobrigida - Photo credit: Palazzo ChigiEntra in vigore oggi il decreto-legge n. 63-2024 contenente disposizioni urgenti per le imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura. Dalla moratoria sui mutui agli aiuti per la moria del kiwi e la peste suina africana, diverse le novità previste dal provvedimento, che interviene anche sul tema controverso dell'installazione di nuovi impianti fotovoltaici in terreni agricoli e istituisce un nuovo Dipartimento dedicato alle Politiche del Mare.

Dl Agricoltura, compromesso sul freno all'agrivoltaico

PNRR, il punto sui finanziamenti per energia e ambiente

Foto di Roy Buri da Pixabay «Ci troviamo in un momento di svolta per l'attuazione del PNRR: stiamo chiudendo la procedura di rimodulazione, approvata dall'Ecofin, ed è in corso il processo di adattamento della normativa nazionale al nuovo piano. È stato quindi modificato non solo l'assetto organizzativo e strutturale, ma c'è anche una nuova ripartizione delle risorse». Parola di Fabrizio Penna, capo dipartimento PNRR del Mase. Nel webinar organizzato da Fasi.eu e che si è svolto ieri, ha fatto il punto sui finanziamenti in corso e quelli imminenti. 

Incentivi per comunità energetiche rinnovabili e autoconsumo: online il portale per richiederli

Previsioni economiche primavera: nel 2024 +0,9 per il PIL dell'Italia

Commissario Gentiloni - Photo credit: European Union, 2024 - Photographer: Frédéric SierakowskiLa Commissione europea rivede al rialzo le previsioni di crescita dell'economia italiana, che nel pacchetto di primavera del Semestre europeo salgono allo 0,9%, rispetto al +0,7% delle precedenti stime, mentre scende leggermente la crescita attesa nel 2025, dall'1,2% all'1,1%.

Cosa prevede la riforma del Patto di Stabilità

Coalizione ministri finanze per il clima, funding gap richiede investimenti privati

Photo Credit: European Union, 2024. Source: Ecofin - Brussels. In occasione dell'Ecofin del 14 maggio, i membri della Coalizione dei ministri delle finanze per l'azione per il clima hanno presentato il programma di lavoro per il periodo 2024-2025. Tra i temi sul tavolo, l'importanza di accelerare gli investimenti per il clima "a una velocità senza precedenti", mobilitando anche i capitali privati.

Fondo sociale clima: consultazione per l’applicazione del principio DNSH

Due anni di REPowerEU: in arrivo la call 2024 del Meccanismo di finanziamento per le rinnovabili RENEWFM

Photo credit: - Source: Pexels - Photographer: PixabayA pochi giorni dal secondo anniversario del piano REPowerEU, presentato dalla Commissione europea il 18 maggio 2022, la commissaria Kadri Simson ha annunciato l’arrivo di una call da 53 milioni di euro a sostegno delle energie rinnovabili e di una procedura di appalto collegata al nuovo progetto pilota sul meccanismo di mercato per l’idrogeno, al fine di accelerare la diffusione delle FER e ridurre le importazioni di combustibili fossili nell’UE.

Al via il primo bando del meccanismo di finanziamento dell'energia rinnovabile dell'UE - RENEWFM

Decreto Coesione: 1,2 miliardi per il Piano Ricerca Sud

Fondo RicercaSud - Foto di Testalize.me su UnsplashPotenziare le competenze in ambito ricerca e innovazione nelle aree della ZES unica del Mezzogiorno, favorire il rientro dei cervelli nel Sud Italia, rafforzare il capitale umano nel settore e promuovere la nascita di spin-off di ricerca per il rilancio delle regioni meridionali. Sono questi alcuni degli obiettivi chiave del nuovo Piano RicercaSud, previsto dal decreto Coesione (DL 60/2024).

Cosa prevede il decreto Coesione

Da oggi è online l’Albo dei certificatori dei bonus ricerca, sviluppo, innovazione e design

Bonus ricerca - Photo credit: Foto di Chokniti Khongchum da PixabayA partire da oggi, 15 maggio, sono operativi sia il sito dell’Albo dei certificatori che il MIMIT aggiornerà periodicamente, sia la Piattaforma informatica dove le imprese potranno selezionare il certificatore che accerterà la congruità degli investimenti dell’azienda con quelli ammessi al credito d’imposta ricerca e sviluppo, innovazione e design. 

Bonus Ricerca e Sviluppo: le novità del dl Semplificazioni

Pagina 4 di 1963