Horizon Europe - consultazione per definire il piano strategico

Horizon Europe consultazioneAperta fino all'8 settembre la consultazione pubblica sugli orientamenti generali del piano strategico di Horizon Europe, il Nono programma quadro per la ricerca e l'innovazione post 2020. Il documento raccoglie le prime anticipazioni sulla struttura del programma.

Horizon Europe: i partenariati pubblico-privato post 2020

La consultazione rientra nell'ambito del processo di co-design avviato dal Collegio dei commissari per redigere il piano strategico di Horizon Europe, la cui adozione è attesa per la fine dell'anno. Parte integrante di questo processo saranno anche gli European Research and Innovation, in programma a Bruxelles dal 24 al 26 settembre 2019.

> Horizon Europe - novita' in arrivo per le tecnologie emergenti

Horizon Europe, verso il piano strategico

Al centro della consultazione c'è il documento 'Orientations towards the first Strategic Plan implementing the research and innovation framework programme Horizon Europe' in cui la Commissione UE illustra la struttura preliminare di Horizon Europe, articolato su tre pilastri - Excellent science, Global Challenges and European Industrial Competitiveness, Innovative Europe - cui si aggiunge la sezione dedicata al rafforzamento dell'European Research Area.

Struttura provvisoria Horizon Europe

A livello giuridico, Horizon Europe si baserà su due documenti: uno incentrato sulla sua struttura e le regole di partecipazione al programma, l'altro contenente il 'programma specifico' che definirà i cluster tematici e le linee di intervento.

Il piano strategico, invece, avrà il compito di facilitare l'implementazione di Horizon Europe fungendo da ponte tra il programma strategico e i work programme che riuniranno le varie call for proposals.

La preparazione del piano strategico si concentrerà in particolare sul secondo pilastro del programma, dedicato a sei cluster:

  • salute
  • cultura, creatività e società inclusiva
  • sicurezza civile per la società
  • digitale, industria e spazio
  • clima, energia e mobilità
  • alimentazione, bioeconomia, risorse naturali, agricoltura e ambiente.

Nel documento oggetto della consultazione la Commissione UE ha individuato per ogni cluster le rispettive mission e i possibili partenariati da sviluppare in futuro.

Per inviare i propri commenti è necessario rispondere ad un questionario online entro l'8 settembre 2019.

> Consultazione pubblica

Photo credit: European Commission

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.