Trento: Complemento provinciale di Sviluppo Rurale (CSR) - Piano Strategico Nazionale PAC (PSP) 2023-2027

Photo credit: Foto di Marco Roosink da PixabayComplemento provinciale di programmazione per lo sviluppo rurale del Programma strategico della PAC 2023-2027 della Provincia Autonoma di Trento (DGP 262 del 17.02.2023)

Il Complemento di programmazione per lo Sviluppo Rurale (CSR) della Provincia Autonoma di Trento declina, a livello provinciale, la strategia nazionale approvata con la Decisione comunitaria sul Piano Strategico della PAC (PSP) ed individua le principali strategie e azioni regionali per il sistema agricolo, agroindustriale e del territorio rurale trentino per il periodo di programmazione 2023-2027, tenuto conto delle specificità dei territori e delle comunità rurali.

Obiettivi

Il quadro normativo europeo della PAC si concentra su tre obiettivi generali e nove obiettivi specifici, su cui i paesi dell'UE elaborano i piani strategici della PAC:

  • Obiettivo generale 1 - Promuovere un settore agricolo intelligente, resiliente e diversificato che garantisca la sicurezza alimentare
    • OS1: Garanzia di reddito equo;
    • OS2: Aumento competitività;
    • OS3: Riequilibrio distribuzione potere in filiera agroalimentare.
  • Obiettivo generale 2 - Rafforzare la tutela dell’ambiente e l’azione per il clima e contribuire al raggiungimento degli obiettivi in materia di ambiente e clima dell’Unione
    • OS4: Azioni per cambiamenti climatici;
    • OS5: Tutela paesaggio e biodiversità;
    • OS6: Tutela ambiente.
  • Obiettivo generale 3 - Rafforzare il tessuto socioeconomico delle aree rurali
    • OS7: Sostegno al ricambio generazionale
    • OS8: Aree rurali dinamiche
    • OS9: Protezione della qualità dell'alimentazione e salute 

Gli obiettivi sono integrati dall’obiettivo trasversale di ammodernamento del settore, che prevede la promozione e la condivisione di conoscenze, innovazioni e processi di digitalizzazione nell’agricoltura e nelle aree rurali, incoraggiandone l’utilizzo:

  • Obiettivo trasversale OG AKIS - Promozione e condivisione della conoscenza, dell'innovazione e della digitalizzazione in agricoltura e nelle aree rurali e incoraggiamento della loro diffusione (AKIS).

Strategia

Alla base della strategia del Complemento provinciale per lo Sviluppo Rurale (CSR) della Provincia Autonoma di Trento vi sono sia azioni specifiche che approcci complessivi che riguardano la necessità di accrescere la competitività delle aziende agricole trentine, promuovere l'orientamento al mercato, sostenere il loro reddito e, più in generale, sostenere e promuovere l’imprenditorialità nelle aree rurali.

La maggior parte degli interventi poi, oltre ad avere una connotazione economica, ha anche un risvolto ambientale, rispondendo direttamente o indirettamente alle necessità di tutelare l’ambiente, incentivando una migliore gestione del suolo e delle risorse naturali, al fine di ridurre l’impatto ambientale e favorire la mitigazione dei cambiamenti climatici.

Interventi

Nell'ambito del Complemento provinciale per lo Sviluppo Rurale (CSR) della Provincia Autonoma di Trento sono stati attivati i seguenti interventi:

  • SRA08 - ACA8 - gestione prati e pascoli permanenti
  • SRA14 - ACA14 - allevatori custodi dell'agrobiodiversità
  • SRA15 - ACA15 - agricoltori custodi dell'agrobiodiversità
  • SRA29 - pagamento al fine di adottare e mantenere pratiche e metodi di produzione biologica
  • SRB01 - sostegno zone con svantaggi naturali montagna
  • SRD01 - investimenti produttivi agricoli per la competitività delle aziende agricole
  • SRD02 - investimenti produttivi agricoli per ambiente, clima e benessere animale
  • SRD03 - Investimenti nelle aziende agricole per la diversificazione in attività non agricole
  • SRD04 - investimenti non produttivi agricoli con finalità ambientale
  • SRD07 - investimenti in infrastrutture per l'agricoltura e per lo sviluppo socio-economico delle aree rurali
  • SRD11 - investimenti non produttivi forestali
  • SRD13 - investimenti per la trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli
  • SRD15 - investimenti produttivi forestali
  • SRE01 - insediamento giovani agricoltori
  • SRG01 - sostegno gruppi operativi PEI AGRI
  • SRG06 - LEADER - attuazione strategie di sviluppo locale
  • SRH03 - formazione degli imprenditori agricoli, degli addetti alle imprese operanti nei settori agricoltura, zootecnia, industrie alimentari, e degli altri soggetti privati e pubblici funzionali allo sviluppo delle aree rurali.

Budget

Il Complemento di programmazione per lo sviluppo rurale del Programma strategico della PAC 2023-2027 della Provincia Autonoma di Trento prevede una dotazione finanziaria pubblica complessiva di 198.960.232,03 euro, con il tasso di cofinanziamento comunitario tramite il Feasr pari al 40,70%, che corrisponde ad un importo complessivo di 80.976.814,42 euro, quello nazionale pari al 41,51%, (82.588.392,30 euro) e quello provinciale del 17,79% (35.395.025,28 euro).

Link

Provincia Autonoma di Trento

Pubblicato
23 Feb 2023
Ambito
Locale
Settori
Agricoltura, Agroalimentare
Stanziamento
€ 198 960 232
Finalita'
Ammodernamento, Digitalizzazione, Diversificazione, Formazione, Innovazione, Miglioramento competitività, Promozione, Start-up, Sviluppo, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Trento