Trento: voucher per frequenza terzo anno scuola secondaria in paesi extra UE 2022/2023

Data apertura
11 Jan 2022
Data chiusura
11 Mar 2022
Agevolazione
Locale
Stanziamento
€ 782 499

Descrizione

Bando rivolto agli studenti del terzo anno della scuola secondaria di secondo grado che intendono frequentare un periodo annuale o parziale nei Paesi extra Unione europea in corrispondenza dell’anno scolastico 2022/2023.

Aggiornamento: Graduatoria domande ammesse - DGP n. 3874 del 15.04.2022


L’intervento ha l’obiettivo di favorire il miglioramento delle competenze linguistiche degli studenti della scuola secondaria di secondo grado attraverso il sostegno alla frequenza di percorsi scolastici in paesi extra Unione europea svolti durante l’anno scolastico 2022/2023 in corrispondenza del terzo anno per gli studenti frequentanti i licei quadriennali trentini o del quarto anno per gli studenti degli altri istituti di istruzione di secondo grado. Con lo stesso si intende promuovere un’esperienza altamente significativa finalizzata anche all’acquisizione di una maggiore consapevolezza e comprensione delle altre culture ed alla crescita della motivazione personale all’istruzione e alla formazione.

Soggetti beneficiari

Sono ammessi all’iniziativa gli studenti che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere residente in provincia di Trento e frequentare nell’anno scolastico 2021/2022 la classe seconda dei licei quadriennali trentini o la classe terza dei percorsi di istruzione secondaria di secondo grado in istituti scolastici italiani;
  • avere un’età non superiore a 20 anni compiuti alla data di scadenza stabilita per la presentazione della domanda;
  • a livello di condizione economica, appartenere ad un nucleo familiare con indicatore ICEF 2021, risultante dalla Domanda Unica per il conseguimento delle agevolazioni tariffarie per il diritto allo studio e la prima infanzia per l’a.s. 2021/2022, ai sensi della deliberazione della Giunta provinciale 29 luglio 2019, n. 1118, inferiore a 0,60.

L’erogazione della borsa di studio assegnata è comunque vincolata al conseguimento della promozione  all’anno scolastico 2021/2022 senza carenze formative.

Interventi ammissibili

Il percorso d’istruzione all’estero deve essere svolto presso un’istituzione scolastica con sede in un Paese extra Unione europea. Per l’organizzazione del percorso scolastico lo studente può adottare modalità libere, quali, a titolo esemplificativo, l’adesione a proposte di mobilità studentesca promosse dall’istituzione scolastica di provenienza, l’iscrizione a programmi all’estero attuati da enti, associazioni, agenzie operanti nel settore della mobilità studentesca, la progettazione autonoma del percorso con ricerca personale della scuola estera e della soluzione di alloggio.

La durata del percorso d’istruzione può essere annuale (minimo 240 giorni) o parziale (minimo 110 giorni).

Entità del contributo

La concessione della borsa di studio è vincolata alla regolare frequenza del percorso scolastico all’estero (annuale o parziale) e al conseguimento di una positiva valutazione finale di merito rilasciata dall’istituto estero.

Dotazione finanziaria

Le risorse disponibili sono pari a € 782.499,32. 

Termini di scadenza

Gli interessati potranno presentare domanda dalle ore 9.00 dell'11 gennaio 2022 alle ore 13.00 dell'11 marzo 2022.

Link

Pubblicazione bando - DGP n. 2143 del 10.12.2021

Provincia Autonoma di Trento

Aggiornamenti

Integrazione risorse - DGP n. 568 del 8.04.2022

Pubblicato
15 Dec 2021

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura, Sociale
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europa, Italy, Trentino-Alto Adige, Trento

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Borsa di studio

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.