Valle d'Aosta: bonus figli a carico - Emergenza Coronavirus

Data apertura
29 Apr 2020
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 2.150.000
Soggetto gestore
Regione Valle d'Aosta

Descrizione

Bonus a favore dei soggetti con figli a carico come risposta all'emergenza Coronavirus. L'intervento è previsto dall'Art. 10 della LR n. 5 del 21 aprile 2020.

In data 29 aprile 2020 sul sito della Regione è stata comunicata l'apertura della piattaforma per l'invio della domanda di bonus.

La misura intende integrare gli interventi previsti dal Dl 18-2020, tramite l’erogazione di un bonus a sostegno delle famiglie con figli.

In particolare l'indennizzo riguarda i mesi di marzo e aprile 2020.

I beneficiari sono le famiglie anagrafiche con figli minori di 18 anni o figli con disabilità (anche se maggiorenni) con:

  • Reddito lordo complessivo fino a 30.000 euro nell'anno di imposta 2018 (al lordo dei redditi derivanti da attività di impresa o professione soggetti a regime di tassazione sostitutiva e di redditi da fabbricati soggetti a cedolare secca), nei limiti degli stanziamenti di bilancio.
  • Qualora il numero dei figli a carico del nucleo familiare sia uguale o maggiore di due il reddito della famiglia anagrafica, al fine di beneficiare della misura, deve essere non superiore a 40.000 euro nell’anno di imposta 2018.

La misura ha una dotazione di 2.150.000 euro.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Valle d'Aosta

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

Il bonus ha un valore pari a 100 euro per ogni figlio minorenne (e se disabile senza limite di età), per i mesi di marzo e aprile 2020.

Tempistica investimento

Le richieste del bonus devono contenere i seguenti dati autocertificati dal richiedente:

  • a) dati anagrafici del genitore richiedente;
  • b) dichiarazione del reddito lordo complessivo del nucleo famigliare, relativo all'anno di imposta 2018;
  • c) numero di figli a carico;
  • d) riferimenti bancari (codice IBAN) del beneficiario.

La gestione delle richieste avviene per modalità telematica tramite una piattaforma unica dedicata, accessibile dal sito istituzionale della Regione.

________

In data 29 aprile 2020 sul sito della Regione è stata comunicata l'apertura della piattaforma per l'invio della domanda di bonus a partire dal 29 aprile 2020, attraverso la piattaforma www.ohmyjob.it.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.